giovedì 8 ottobre 2009

Risottino delicato al rosmarino e taleggio "con ditone"

Generalmente non sono io che cucino per cena dato che la mia mamma non sta lavorando, ma quando si tratta di risotto...beh li sono io la chef di casa perchè "tu lo fai più buono!"


Stamattina la mamma mi chiama in ufficio


"Ale, sto facendo il brodo di carne, stasera facciamo un risottino?"
"Facciamo??"
"Eh dai...fai un risottino?"

.............................


AHHHHHHHH mi sembrava!!


Arrivata a casa, dopo aver rinfrescato il mio bel lievito naturale, mi sono messa ai fornelli convinta di fare un gustoso risotto alla milanese ma, come succede spesso in casa mia, manca l'ingrediente principale: lo zafferano!


Bene, mi dico, e ora cosa mi invento?


Guardo in frigo e vedo un bel pezzo di taleggio che mi chiama..perfetto! Perfetto per completare il risottino al rosmarino che piace tanto a papà che non ama particolarmente il risotto....

Bene, ecco cosa ne è uscito


Ingredienti (io vado ad occhio con le dosi)

- 3 pugni di riso a persona
- brodo di carne
- taleggio
- rosmarino fresco tritato
- grana padano o parmiggiano
- cipolla
- olio evo
- vino bianco
- tanta fame!!

Soffriggere la cipolla con un pò d'olio, unire il riso e farlo rosolare un paio di minuti




Sfumare con il vino bianco e continuare la cottura con il brodo di carne.
Mescolare.


A circa metà cottura (10min circa) aggiungere il rosmarino e passati 5 minuti, il taleggio in pezzetti.



Ultimare la cottura continuando ad aggiungere brodo fino a farlo assorbire, deve rimanere una bella cremina.

Aggiungere a piacere il grana grattuggiato e servire.




Vi starete chiedendo cosa c'entra il ditone...

Guardate la seconda foto.....




Ecco il mio pollicione che ho schiacciato nello sportello del forno mentre infornavo una di queste crostate:




Le ho fatte per il primo compleanno del bimbo di mia cugina; hanno una base di frolla montata, farcitura di crema pasticcera e frutta fresca di stagione. Sono belline eh? La seconda l'ha decorata Andre, è un artista o no?



Le foto non sono il massimo, è una macchina fotografica scarsina...

Beh dai ci accontentiamo..


Ora scusate, devo proprio scappare!

Ciao ciao a presto!

3 commenti:

Ikka ha detto...

Sia il riso e sia la crostata sono super appetitose!:-)

Chiara ha detto...

Poverino il ditone!!! Però ne sono uscite due torte meravigliose!!!
Eh eh ... non sai quante volte Giacomo usi in casa i verbi in modo molto particolare...
Tua madre dice "facciamo"... Giacomo dice "faranno"... Come se in casa vivessero altre 100 persone oltre a noi... Naturalmente il faranno significa farai!!!
:-)

Ottima l'idea del risotto!
:-P

Daniela B. ha detto...

Che appetito,é un po' che non cucino un risotto e in questi giorni sono parecchio di corsa..ma domani..mi hai dato una buona idea x il pranzo!
ciao
Daniela